4.6 (5.785 Recensioni)

Spedizione gratuita da 59€ *

    Strudel originali dell’Alto Adige

    Un dolce che unisce in sé alcuni dei prodotti più prelibati di tutta la regione: Lo Strudel di mele dell’Alto Adige. In quello originale ci vanno rigorosamente mele e burro di produzione altoatesina. Gli Strudel di Pur Südtirol vengono prodotti esclusivamente dal nostro panettiere di fiducia in Val Venosta, utilizzando – dalla farina, alle mele, alle albicocche – unicamente ingredienti regionali, lavorati in modo delicato.

     
    Un dolce che unisce in sé alcuni dei prodotti più prelibati di tutta la regione: Lo Strudel di mele dell’Alto Adige. In quello originale ci vanno rigorosamente mele e burro di produzione... scopri di più »
    Chiudi la finestra
    Strudel originali dell’Alto Adige

    Un dolce che unisce in sé alcuni dei prodotti più prelibati di tutta la regione: Lo Strudel di mele dell’Alto Adige. In quello originale ci vanno rigorosamente mele e burro di produzione altoatesina. Gli Strudel di Pur Südtirol vengono prodotti esclusivamente dal nostro panettiere di fiducia in Val Venosta, utilizzando – dalla farina, alle mele, alle albicocche – unicamente ingredienti regionali, lavorati in modo delicato.

    4.500+ persone ci hanno valutato con 5 stelle

    Filtri
     
    •  
    da a
    •  
    •  
    •  
    Strudel di Albicocche - 700g - Bäckerei Schuster
    Strudel di Albicocche Panificio Schuster Panificio Schuster
    700 g (€ 21,29/1000 g)
    incl. IVA più costi di spedizione
    € 14,90
    1
    -
    +
    Strudel di Mele dell
    Strudel di Mele dell'Alto Adige Panificio Schuster Panificio Schuster
    700 g (€ 22,79/1000 g)
    incl. IVA più costi di spedizione
    € 15,95
    1
    -
    +

Cos'è lo strudel di mele altoatesino? 

Lo strudel di mele altoatesino è un dolce tradizionale profondamente radicato nella storia culinaria dell'Alto Adige. È costituito da una pasta sottile ed elastica tirata o da una pasta frolla friabile riempita con un succoso ripieno di mele fresche, uva sultanina, pangrattato, cannella, zucchero e talvolta pinoli. Questo dolce è sicuramente uno dei piatti più conosciuti dell'Alto Adige e riunisce in sé alcuni dei migliori ingredienti della regione: mele succose e burro di prima qualità.

In che modo si contraddistingue lo strudel di mele altoatesino dalle altre varianti di strudel di mele? 

Mentre molte regioni hanno le loro versioni di strudel di mele, l'Alto Adige si contraddistingue per le sue particolari varietà di mele e per i pinoli che spesso vengono aggiunti. La combinazione di mele dolci e aspre provenienti dai meleti della regione conferisce un sapore particolare. Inoltre, è tipico utilizzare la pasta frolla per lo strudel di mele altoatesino, mentre l'originale strudel di mele viennese, ad esempio, viene sempre preparato con una pasta sottile.

Come si prepara lo strudel di mele dell'Alto Adige? 

Per preparare lo strudel di mele, innanzitutto bisogna impastare farina, burro, zucchero a velo, uova, zucchero vanigliato, scorza di limone e sale e lasciare riposare in frigorifero l’impasto ottenuto. Nel frattempo, preparare il ripieno con mele sbucciate e tagliate a fette, zucchero, pangrattato, uva sultanina, pinoli, rum, zucchero vanigliato, cannella e scorza di limone. Dopo aver steso la pasta, spalmare il ripieno, ripiegare lo strudel, spennellare la superficie dello strudel con l'uovo e infornare fino a doratura. 

Quali sono gli ingredienti tipici dello strudel di mele altoatesino? 

Gli ingredienti principali sono mele fresche, uva sultanina, cannella e zucchero. L'impasto è solitamente composto da farina, burro, zucchero e uovo, se si tratta di una pasta frolla, oppure da farina, acqua, olio e un pizzico di sale, se si tratta di una pasta tirata. A seconda della ricetta, si possono aggiungere anche succo di limone, pinoli o pangrattato per creare ulteriori sapori.

Quali sono le varietà di mele tipicamente utilizzate per lo strudel di mele altoatesino? 

In Alto Adige, le varietà più dolci come Gala o Golden Delicious sono solitamente combinate con varietà di mele aspre come Granny Smith o Kanzi. Questa combinazione conferisce allo strudel una piacevole dolcezza e acidità che si armonizza perfettamente con gli altri ingredienti.

È possibile preparare da soli l'impasto per lo strudel di mele dell'Alto Adige? 

Sì, molti preferiscono preparare da soli l'impasto per garantire una consistenza e una freschezza ottimale. Un impasto fatto in casa può migliorare notevolmente il gusto e la consistenza dello strudel.

Lo strudel di mele dell'Alto Adige può essere preparato anche per una dieta vegana o senza glutine?

Sì, ci sono molte ricette che utilizzano alternative vegane o senza glutine per gli ingredienti tradizionali. In questo modo è possibile adattare lo strudel a diverse esigenze alimentari. 

Esistono varianti dello strudel di mele altoatesino con altri ripieni? 

Sì, sebbene la mela sia il ripieno tradizionale, esistono anche varianti con albicocche, pere, frutti di bosco o ricotta. Queste ultime offrono un'interessante alternativa rispetto al gusto classico.

Come si serve lo strudel di mele altoatesino? 

Tradizionalmente viene tagliato a fette e servito caldo. Spesso viene servito con una pallina di gelato alla vaniglia, una pallina di panna o una salsa fredda alla vaniglia. Un leggero tocco di zucchero a velo conferisce allo strudel un'ulteriore nota dolce. 

Quali vini o bevande si abbinano bene allo strudel di mele dell'Alto Adige? 

Un bicchiere di vino bianco altoatesino o un vino da dessert possono completare il gusto dello strudel in modo meraviglioso. Anche un caffè appena fatto o un bicchiere di latte sono abbinamenti molto apprezzati.

Per quanto tempo si può conservare lo strudel di mele altoatesino cotto al forno? 

Se conservato correttamente lo strudel di mele si mantiene fresco per circa 2-3 giorni. È importante tenerlo in un luogo fresco e proteggerlo dall'umidità. 

Qual è il modo migliore per conservare lo strudel di mele dell'Alto Adige? 

Meglio conservare lo strudel in una stanza fresca o in frigorifero, coperto per evitare che si secchi. 

Come si è sviluppata la tradizione dello strudel di mele in Alto Adige? 

Lo strudel di mele affonda le sue radici nella cucina austriaca, ma grazie alla sua posizione geografica e alle influenze culturali, l'Alto Adige ha sviluppato una propria variante. La ricca cultura delle mele della regione e la fusione di influenze alpine e mediterranee hanno fatto sì che lo strudel diventasse parte integrante della cultura e della cucina altoatesina.