4.6 (5.785 Recensioni)

Spedizione gratuita da 59€ *

    Canederli, Spätzle e Schlutzkrapfen dell'Alto Adige

    L’ampia gamma delle specialità altoatesine non sarebbe al completo senza i canederli. In brodo o con salse raffinate, saltati in padella con burro fuso o gustati freddi il giorno seguente con aceto e cipolla – il classico della cucina casereccia sorprende con la sua versatilità. Al formaggio, agli spinaci, alla barbabietola o allo speck altoatesino: quello che conta sono gli ingredienti! Da Pur Südtirol questi sono rigorosamente regionali, naturali e privi di additivi.

     

     
    L’ampia gamma delle specialità altoatesine non sarebbe al completo senza i canederli. In brodo o con salse raffinate, saltati in padella con burro fuso o gustati freddi il giorno seguente con... scopri di più »
    Chiudi la finestra
    Canederli, Spätzle e Schlutzkrapfen dell'Alto Adige

    L’ampia gamma delle specialità altoatesine non sarebbe al completo senza i canederli. In brodo o con salse raffinate, saltati in padella con burro fuso o gustati freddi il giorno seguente con aceto e cipolla – il classico della cucina casereccia sorprende con la sua versatilità. Al formaggio, agli spinaci, alla barbabietola o allo speck altoatesino: quello che conta sono gli ingredienti! Da Pur Südtirol questi sono rigorosamente regionali, naturali e privi di additivi.

     

    4.500+ persone ci hanno valutato con 5 stelle

    Filtri
     
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    da a
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    •  
    Schlutzkrapfen Mezzelune - 300g - Fine food
    Schlutzkrapfen Mezzelune WP Fine Food WP Fine Food
    300 g (€ 17,33/1000 g)
    incl. IVA più costi di spedizione
    € 5,20
    1
    -
    +
    Canederli al formaggio - 320g - Fine food
    Canederli al formaggio WP Fine Food WP Fine Food
    320 g (€ 16,25/1000 g)
    incl. IVA più costi di spedizione
    € 5,20
    1
    -
    +
    Canederli al formaggio - 0.32kg - Metzgerei Steiner
    Canederli al formaggio Macelleria Steiner Macelleria Steiner
    0,32 kg (€ 17,03/1 kg)
    incl. IVA più costi di spedizione
    € 5,45
    1
    -
    +
    Canederli allo speck - 320g - Fine food
    Canederli allo speck WP Fine Food WP Fine Food
    320 g (€ 16,25/1000 g)
    incl. IVA più costi di spedizione
    € 5,20
    1
    -
    +
    -10%
    Degustazione Canederli - 1Stck. - Pur Südtirol
    Degustazione Canederli Pur Südtirol Pur Südtirol
    1 Pezz(o)i
    € 18,50 € 20,60
    1
    -
    +
    Schlutzkrapfen esagonali - 300g - Fine food
    Schlutzkrapfen esagonali WP Fine Food WP Fine Food
    300 g (€ 17,33/1000 g)
    incl. IVA più costi di spedizione
    € 5,20
    1
    -
    +
    Canederli alla barbabietola rossa - 320g - Fine food
    Canederli alla barbabietola... WP Fine Food WP Fine Food
    320 g (€ 16,25/1000 g)
    incl. IVA più costi di spedizione
    € 5,20
    1
    -
    +
    Spätzle all
    Spätzle all'uovo WP Fine Food WP Fine Food
    400 g (€ 12,25/1000 g)
    incl. IVA più costi di spedizione
    € 4,90
    1
    -
    +
    Spätzle agli spinaci - 400g - Fine food
    Spätzle agli spinaci WP Fine Food WP Fine Food
    400 g (€ 12,25/1000 g)
    incl. IVA più costi di spedizione
    € 4,90
    1
    -
    +
    Canederli allo speck - 0.32kg - Metzgerei Steiner
    Canederli allo speck Macelleria Steiner Macelleria Steiner
    0,32 kg (€ 16,56/1 kg)
    incl. IVA più costi di spedizione
    € 5,30
    1
    -
    +
    Canederli alla zucca - 320g - Fine food
    Canederli alla zucca WP Fine Food WP Fine Food
    320 g (€ 16,25/1000 g)
    incl. IVA più costi di spedizione
    € 5,20
    1
    -
    +
    Canederli agli spinaci - 320g - Fine food
    Canederli agli spinaci WP Fine Food WP Fine Food
    320 g (€ 16,25/1000 g)
    incl. IVA più costi di spedizione
    € 5,20
    1
    -
    +
    1 da 2

Cosa sono i canederli altoatesini?

I canederli altoatesini sono una specialità tradizionale della regione dell'Alto Adige. Si tratta di canederli rotondi a base di pane raffermo, uova e latte che vengono bolliti. Nati come cibo dei poveri per utilizzare il pane avanzato, oggi sono un piatto pregiato che si può trovare in molte varianti in tutta la regione.

Possono essere serviti come piatto principale o come contorno e vengono consumati sia caldi, ad esempio nel brodo, sia freddi con aceto e cipolla tritata finemente.

Come si preparano i canederli altoatesini?

La preparazione dei canederli altoatesini è un processo che richiede pazienza e attenzione ai dettagli. Il pane raffermo viene tagliato a cubetti e bagnato con il latte finché non diventa morbido. Poi si aggiungono uova, cipolle tritate finemente e soffritte nel burro e spezie.

Dopo aver mescolato accuratamente, vengono formati i canederli con il composto e vengono cotti in acqua bollente salata finché non galleggiano. Il risultato sono canederli perfettamente rotondi e soffici, pronti per essere serviti con una varietà di salse o contorni.

Quali sono gli ingredienti dei canederli altoatesini?

Gli ingredienti base dei canederli altoatesini sono pane raffermo, latte, uova e cipolle. Tuttavia, a seconda del tipo specifico di canederli, possono essere aggiunti altri ingredienti come speck, formaggio, spinaci o varie erbe. Spezie come sale, pepe e noce moscata conferiscono ai canederli un ulteriore sapore.

Esistono diversi tipi di canederli altoatesini?

Sì, la varietà di canederli altoatesini è incredibilmente ampia. Oltre ai tradizionali canederli di pane, ci sono i canederli allo speck, i canederli al formaggio, i canederli agli spinaci, i canederli alla barbabietola e molti altri.

Esistono anche varietà di canederli dolci con ripieno di albicocche, fragole o altra frutta o bacche; spesso viene utilizzato un impasto di patate al posto del pane avanzato. Ognuna di queste varietà ha un sapore unico e viene servita in occasioni o stagioni diverse.

Con quali contorni o salse vengono serviti i canederli altoatesini?

I canederli altoatesini sono incredibilmente versatili. Possono essere serviti come piatto principale, con un sugo abbondante o come contorno a piatti di carne. Vengono spesso accompagnati da un brodo chiaro, ma tradizionalmente vengono serviti anche con crauti o gulasch.

Come si differenziano i canederli altoatesini dagli altri tipi di canederli?

Mentre molte culture hanno le loro versioni di canederli, i canederli altoatesini si distinguono per la loro consistenza specifica, gli ingredienti e i metodi di preparazione. L'uso di pane raffermo e di ingredienti specifici della regione, come lo speck altoatesino, conferisce loro un sapore particolare.

I canederli altoatesini possono essere preparati per una dieta vegetariana o vegana?

Assolutamente sì! Esistono molte varianti vegetariane, come i canederli agli spinaci o al formaggio. Per i vegani, le uova e il latte possono essere sostituiti con alternative a base vegetale, e ci sono molte ricette creative che mantengono il gusto tradizionale.

Qual è il modo migliore per conservare i canederli altoatesini?

I canederli appena preparati vanno consumati entro pochi giorni e conservati in frigorifero. Se volete conservarli più a lungo, potete anche congelarli. I canederli congelati possono essere cucinati direttamente senza scongelarli prima.

Cosa sono gli Schlutzkrapfen?

Gli Schlutzkrapfen sono una specialità tradizionale dell'Alto Adige. Sono dei fagottini a forma di mezzaluna che vengono riempiti con diversi ripieni e poi vengono cotti.

Sono simili ai ravioli italiani o alle Maultaschen tedesche, ma hanno un gusto e un carattere unico, a causa delle influenze alpine della regione.

In che modo si contraddistinguono gli Schlutzkrapfen da altri tipi di pasta ripiena?

Pur essendo simili ad altri tipi di pasta ripiena, gli Schlutzkrapfen si contraddistinguono per la loro forma specifica, i ripieni tradizionali e il metodo di preparazione. Le influenze alpine e gli ingredienti regionali conferiscono agli Schlutzkrapfen un gusto particolare.

Come si preparano gli Schlutzkrapfen?

La preparazione degli Schlutzkrapfen inizia con un impasto, che di solito è composto da farina (spesso una miscela di farina di grano e di segale), acqua e uova. Questa pasta viene stesa in modo sottile e poi viene ricoperta con il ripieno desiderato.

I pezzi di pasta vengono poi ripiegati e i bordi vengono premuti con forza per sigillare il ripieno. Infine, gli Schlutzkrapfen vengono cotti in acqua bollente fino a cottura ultimata.

Quali sono i ripieni tipici degli Schlutzkrapfen?

Il ripieno tradizionale degli Schlutzkrapfen è una miscela di spinaci e formaggio cagliato (Quark). Tuttavia, esistono anche varianti con patate, erbe o carne. I ripieni possono variare a seconda della regione e della tradizione familiare.

Come abbinare al meglio gli Schlutzkrapfen a tavola?

Gli Schlutzkrapfen sono un piatto tradizionale dell'Alto Adige e vengono spesso serviti come piatto principale o antipasto. In genere, dopo la cottura, vengono passati nel burro fuso e cosparsi di erbe aromatiche fresche, soprattutto salvia. Questo conferisce loro un sapore ricco e una consistenza tenera.

Spesso vengono anche cosparsi di parmigiano grattugiato o di un altro formaggio regionale per aggiungere ulteriore sapore e profondità. Si trovano sia nei ristoranti tradizionali che in quelli moderni dell'Alto Adige e sono molto amati in occasioni festive o durante riunioni di famiglia.

Gli Schlutzkrapfen possono essere preparati anche in versione vegetariana o vegana?

Sì, il tradizionale ripieno di spinaci e cagliata è vegetariano. Per preparare una versione vegana le uova nell'impasto e la cagliata nel ripieno si possono sostituire con alternative vegetali.

Qual è il modo migliore per conservare gli Schlutzkrapfen?

Gli Schlutzkrapfen appena preparati vanno conservati in frigorifero e consumati entro uno o due giorni. Possono anche essere congelati e si conservano per diversi mesi.

Come si è sviluppata la tradizione degli Schlutzkrapfen in Alto Adige?

La tradizione degli Schlutzkrapfen risale a molti secoli fa, nata nelle regioni alpine dell'Alto Adige, dove si preparavano piatti semplici e nutrienti con gli ingredienti disponibili. Con il tempo sono diventati parte integrante della cucina e della cultura altoatesina.

Cosa sono gli spätzle altoatesini?

Gli spätzle altoatesini sono piccoli gnocchi di forma irregolare profondamente radicati nella cucina tradizionale dell'Alto Adige. Sono un contorno o un piatto principale popolare, sostanzioso e semplice, che riflette le influenze alpine della regione.

Come si preparano gli spätzle altoatesini?

Per preparare gli spätzle altoatesini bisogna formare un impasto viscoso a base di farina, uova, acqua e sale. Questo impasto viene poi pressato direttamente nell'acqua bollente attraverso una mandolina per spätzle, una pressa per spätzle o un setaccio per spätzle. Cuocere gli spätzle finché non salgono in superficie, quindi scolarli e farli saltare in padella con il burro.

Quali sono gli ingredienti per preparare gli spätzle altoatesini?

Gli ingredienti principali degli spätzle altoatesini sono farina, uova, acqua e sale. A seconda della ricetta e delle preferenze, si possono aggiungere spezie, erbe o altri ingredienti.

In che modo si contraddistinguono gli spätzle altoatesini da altri tipi di spätzle?

Sebbene gli ingredienti di base e il metodo di preparazione siano simili, gli spätzle altoatesini si distinguono per la loro specifica consistenza, le dimensioni e spesso l'aggiunta di erbe o spezie regionali.

Con quali contorni o salse vengono serviti gli spätzle altoatesini?

Gli spätzle altoatesini vengono spesso serviti con salse sostanziose come gulasch o salse ai funghi. Gli spätzle possono anche essere serviti come contorno a piatti di carne o gratinati con formaggio come piatto principale.

Gli spätzle altoatesini possono essere preparati anche per una dieta vegetariana o vegana?

Sì, la preparazione tradizionale degli spätzle è vegetariana. Per preparare una versione vegana, le uova possono essere sostituite con alternative vegetali.

Qual è il modo migliore per conservare gli spätzle altoatesini?

Gli spätzle appena preparati dovrebbero essere consumati entro uno o due giorni e conservati in frigorifero. Possono anche essere congelati e si conservano per diversi mesi.

È consigliabile friggerli brevemente prima di congelarli per garantire una consistenza ottimale per quando verranno riscaldati in seguito.