ATTENZIONE: soltanto per ordini con pagamento effettuato realizzati entro 13.12 potrà essere garantita la consegna prima di natale.

Iniziate la primavera sani con una dieta liquida

La dieta liquida si basa su brevi periodi di digiuno di 1, 3 o 5 giorni. È a propria discrezione scegliere la durata della dieta, anche se ne  consiglia un giorno solo la prima volta. È infatti possibile ripeterla 1x al mese. La cosa più importante non è la perdita di peso, un beneficio temporaneo che si otterrà seguendo questa dieta, bensì la sensibilizzazione a scegliere consapevolmente un'alimentazione più sana ed equilibrata.

La dieta liquida prevede l'assunzione di 6 succhi spremuti a freddo ottenuti da ingredienti crudi da bere uno ogni 2 ore nell'arco della giornata. Tuttavia, si può sostituire il succo anche con la stessa quantità di brodo vegetale o di pollo, avendo cura che non sia troppo speziato e salato. In aggiunta, si consiglia di bere almeno 2 litri d'acqua o di infusi alle erbe non zuccherati nel corso della giornata. Il consumo di nicotina e caffeina non è vietato, ma è preferibile astenersi, mentre si sconsiglia assolutamente l'assunzione di alcolici.

Durante i due giorni che precedono e che seguono la dieta è opportuno prediligere alimenti crudi e liquidi, affinché il corpo si abitui. La dieta liquida è consigliata a persone di maggiore età.

Qual è lo scopo della dieta liquida?
L'obiettivo è di riportare l'equilibrio acido-base a livello ottimale. Infatti, a causa di un'alimentazione poco equilibrata, spesso soffriamo di stanchezza, spossatezza o acidità di stomaco, perché il nostro corpo risulta eccessivamente acido.

Idee per preparare succhi di frutta e verdura

_Carote, arance, mele, zenzero, basilico
_Barbabietola, pere, mele, carote, lime, soncino
_Mele, ananas, spinaci, lime, zenzero, cetriolo