Sfogliatine di pesche e composta di mele

Tempo di preparazione: 00:45 - 01:00

“La composta che ho utilizzato per le sfogliatine di pesche è creata da mele di qualità biologica a maturazione lenta, una vera bontà!”- Luisa Ambrosini

Ingredienti (per 8 sfogliatine )

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
  • 2 pesche nettarine gialle 
  • 50 g di composta di mela bio di Alpe Pragas
  • 2 cc di zucchero di canna
  • 1 manciata di mandorle a lamelle
  • 1 goccio di latte (anche vegetale va bene)
  • (se gradite) gelato al fior di latte o gusto crema

 

Preparazione

  1. Stendere i due rotoli di pasta sfoglia l’uno sopra l’altro e farli aderire bene con le mani. Dividere la pasta sfoglia in 8 rettangoli uguali.
  2. Con i rebbi di una forchetta bucherellare il fondo della parte centrale del rettangolo di pasta. Lasciare un bordo di circa 1 cm per lato.
  3. Lavare bene, asciugare e tagliare le pesche a fettine molto sottili, lasciandone la buccia. 
  4. Disporre su ogni rettangolo un cucchiaino di confettura bio di mele Alpe Pragas. Adagiarvi le fettine di pesche, ricordando di lasciare il bordo libero.
  5. Utilizzando un pennellino, spennellare il bordo di ogni rettangolo con il latte. Cospargere il bordo di ogni sfogliatina con zucchero di canna. Aggiungere anche una manciata di mandorle a lamelle.
  6. Infornare in forno già caldo a 190 °C per circa 20-25 minuti o fino a quando non risulteranno ben dorate e croccanti.
  7. Servire le sfogliatine ancora tiepide oppure lasciarle raffreddare su una gratella.

 

Suggerimenti in cucina: Le sfogliatine di pesche con confettura di mele bio sono ottime da servire con qualche pallina di gelato al fior di latte o al gusto crema!

Tempo di cottura: 20-25 Minuti               Temperatura di cottura: 190 °C

Foto e ricetta: Luisa Ambrosini – Tacchi e Pentole

Prodotti connessi