Pane nero della Val Ridanna

 

Se vi piace il pane fatto in casa, nelle sue innumerevoli variazioni di forme e ingredienti, sappiate che gli albergatori e i cuochi dei Vitalpina® Hotels Südtirol condividono la stessa passione. Per gli amanti del pane artigianale, ecco la ricetta del pane nero della Val Ridanna offerta da Stefan, chef del Vitalpina Hotel Gassenhof di Racines (Alta Val d’Isarco-Vipiteno).

 

Pane nero della Val Ridanna

Ingredienti per 4 pagnotte

-          450 ml acqua

-          220 g lievito madre

-          10 g lievito

-          200 g farina di frumento

-          550 g farina di segale

-          15 g sale

-          coriandolo, semi di finocchio, trigonella

Preparazione:

  1. Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida
  2. Aggiungere all’acqua tutti gli ingredienti e mescolare fino ad ottenere un impasto
  3. Lasciare riposare un’ora circa in un contenitore adeguato
  4. Continuare a impastare e infine formare quattro pagnotte
  5. Lasciar riposare le pagnotte per un’altra mezzora circa su un panno infarinato
  6. Infornare nel forno preriscaldato a una temperatura iniziale di 220 gradi
  7. Ultimare la cottura a 180 gradi
  8. Tempo di cottura totale: circa 30 minuti

 

Forse non sapete che...

Il lievito madre contiene più di 300 sostanze aromatiche naturali!

 

Ricetta offerta dal Vitalpina Hotel Gassenhof della Val Ridanna. I 33 Vitalpina® Hotels Südtirol si tramandano di generazione in generazione la cultura del pane artigianale, privilegiando nella loro cucina l’impiego di ingredienti regionali e stagionali.